Il capogiro del compasso (di Salvatore Orofino)

12.00

COD: 9788889787939 Categoria:

Descrizione

Poesia graffiante, irrequieta, mai pacificata, in un continuo ribal- tare di dissonanze, tensioni interiori. Eppure nella scrittura di Salvatore Orofino, così mossa, si intravvede una luce seminascosta di certezze e di verità, che attra- versa le emozioni e ogni gesto della nostra vita. Gli incontri, vo- luti, occasionali, resi opachi dal tempo, sono pagine del libro che abbiamo vissuto, che ci accom- pagnano e che la poesia rende intramontabili.

Salvatore Orofino è nato a Caltagirone (Catania) nel 1958. Lavora in banca.

E’ autore del libro di poesia Mesi (introduzione di Loretto Rafanelli; I Quaderni del Battello Ebbro, 1994).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il capogiro del compasso (di Salvatore Orofino)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.